Il datore può spiare il dipendente con l’investigatore privato

2019-09-12T09:41:09+02:008 Maggio 2019|

Agenzie di investigazioni e detective alle calcagna del lavoratore: per la Cassazione non violano la privacy e possono essere valide prove contro il dipendente. Privacy: vi si appella, ormai, a proprio piacimento e spesso per convenienza, specie negli ambienti di lavoro, ove viene richiamata come schermo – a volte legittimo, altre meno – dalle invadenze [...]