Licenziamento giusta causa

dds investigazioni licenziamento dipendenteAssenteismo, concorrenza sleale, furto ai danni dell’azienda e doppio lavoro sono tutte motivazioni giuridicamente valide per attuare il licenziamento con giusta causa.

Questo tipo di licenziamento è sindacalmente inattaccabile, ma si può eseguire solo certificando in sede di causa l’effettivo dolo e la malafede del dipendente.

Per questo è necessario raccogliere prove inconfutabili a carico del lavoratore scorretto per poter ottenere una posizione inattaccabile in Tribunale.

DDS Investigazioni raccoglie le prove e redige una relazione valida ai fini giuridici essendo titolare di licenza ministeriale rilasciata per il regolare svolgimento dell’attività.

Condividi su Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn